top of page

MAXICUBO, NON SOLO DEPOSITI E MAGAZZINI

Sono molteplici le attività che forniscono le soluzioni per i problemi di spazio

Quando si deve organizzare un trasloco o una ristrutturazione accade sempre più spesso che si necessiti di uno spazio supplementare per depositare, temporaneamente, i propri mobili, scatoloni e attrezzature. Nella migliore delle ipotesi, avrai affittato o acquistato un immobile più grande del precedente. Di conseguenza, avrai  tutto lo spazio dove depositare tutte le tue cose.


Diversamente, se la tua nuova casa (o il tuo nuovo ufficio) è di dimensione inferiore rispetto all’immobile precedente, ti ritroverai con un problema di spazio. Dove metto le merci in eccedenza? Dove metto i mobili e gli scatoloni prima di trovargli una sistemazione definitiva?


La risposta a tale domanda è data dai deposito mobili, dai container e da i self storage. Tutti forniscono la soluzione, ma divergono fra loro in modo sostanziale.



IL DEPOSITO MOBILI

Il deposito mobili non è nient’altro che un piccolo spazio assegnato all’interno di un magazzino a stoccaggio promiscuo. È un servizio generalmente svolto da imprese di trasloco che dispongono di uno deposito di proprietà. Viene delineata un’area all’interno della quale verranno depositati i mobili. Si paga in genere in base allo spazio utilizzato e non è consentito accedere in autonomia.


Se si opta per tale servizio, consigliamo di richiedere (e di accertarsi) che lo spazio assegnato sia asciutto, pulito, sicuro e che la merce depositata goda di una convenzione assicurativa.



I CONTAINER


Un’ altra categoria di deposito mobili sono i container. Trattasi di spazi da 20 o 40 piedi (da circa 20mc a 55mc), dislocati in grandi aree esterne recintate ed accessibili solo ed esclusivamente dai gestori del servizio. In genere, gli operatori utilizzano dei muletti per le movimentazioni e la struttura assume l’identità di una vera e propria logistica. A chi si rivolge a tali strutture, oltre a quanto indicato sopra, consigliamo di accertarsi che l’area di deposito dei container sia videosorvegliata e che i container siano in ottime condizioni, al fine di evitare infiltrazioni che potrebbero danneggiare irreparabilmente le merci depositate.



IL SELFSTORAGE


I magazzini temporanei, ovvero i Selfstorage, sono apparsi in Italia verso la seconda metà degli anni’90. Sono invece delle realtà ormai radicate negli Stati Uniti, dove sono apparsi per la prima volta verso la seconda metà degli anni ’60.

Ad oggi, come indica l’AISI, ovvero l’associazione Italiana di categoria, In Italia ci sono circa 65 impianti tradizionali per un totale di circa 185.000MQ affittabili. La maggior parte di questi impianti è situata nei maggiori capoluoghi di provincia, ovvero dove gli spazi sono un problema.


Self storage significa letteralmente “magazzino fai da te”. Il servizio consiste nel mettere a disposizione a privati, o ad aziende, uno spazio individuale, protetto e accessibile, regolato da contratti flessibili dalla minima durata di un mese. È sicuramente la soluzione migliore per chi volesse depositare le proprie cose in quanto le strutture sono di solito presidiate, pulite, asciutte, sicure e, soprattutto, sempre accessibili da parte del cliente.


Si parte con degli spazi minimo da 1mc (1mtX1mtX1mt) per arrivare poi fino a veri propri depositi o magazzini di cubatura importante. In Maxicubo offriamo spazi da un minimo di 1mc fino ad un massimo di 78mc.

Le strutture self storage, per essere complete, devono riportare le seguenti caratteristiche:


  • box di deposito individuali;

  • contratti ad hoc, solitamente a base mensile;

  • carrelli e attrezzature per la movimentazione delle merci nelle aree comuni;

  • videosorveglianza delle parti comuni della struttura;

  • accesso H24 (solo per le strutture più avanzate che offrono box individualmente allarmati) in piena autonomia;

  • un sistema accessi che monitori le attività;

  • una struttura a norma per ciò che concerne l’antincendio e una continua manutenzione ai sistemi di sicurezza presenti.


Maxicubo selfstorage contempla tutte le caratteristiche sopra indicate e, da ormai quasi 20 anni, costituisce un punto di riferimento per coloro che necessitano di spazio extra nella città di Bergamo.


Vuoi vedere come si presenta un self storage al proprio interno? Dai un’occhiata alla gallery del nostro sito.


Se invece vuoi maggiori informazioni sui nostri servizi, contattaci.





Comments


bottom of page